English version

Vaccinazione

La storia racconta che durante un'epidemia di vaiolo nel 1718, lady Wortley Montague, moglie dell'ambasciatore inglese presso il sultano turco a Istanbul, notò come i turchi insufflavano le croste del vaiolo nel naso di persone sane, che così non contraevano la malattia.

Il medico Jenner approfondì le osservazioni di lady Montague, e si accorse che le persone che lavoravano con i bovini non si ammalavano di vaiolo o che, in caso di malattia, presentavano sintomi molto blandi. Jenner sapeva che tutte le persone addette alla mungitura contraevano spesso una malattia simile al vaiolo che colpiva soltanto le vacche, e che era noto con il nome di vaiolo bovino.

Per tal motivo inizialmente si parlò di "variolazione", dal nome del virus variola. Nacque quindi il termine di "variolazione vaccina" e poi di "vaccinazione", che venne a indicare tutte quelle tecniche basate sull'utilizzo del principio patogeno stesso per immunizzare l'organismo.

 
Copyright © 2008 Genovax S.r.l. - P.IVA 09820670017 - Camera di commercio di Torino n. 1083695 - Capitale sociale 15.000,00 euro
Web Design by ZioSEM Web Agency - Hosting by Aethia