English version

Progetti

Genovax ha in fase di sviluppo due progetti: eccone una breve descrizione.


GX 101

Obiettivo del progetto: dimostrare la possibilità di recuperare lo stato di tolleranza immunologica in pazienti affetti da lupus, tramite un processo di vaccinazione tollerogenica a valenza terapeutica.

Studi recenti da noi condotti hanno portato all'individuazione di un costrutto chimerico di nostra invenzione (definito Ig-pCons) capace di indurre protezione contro lo sviluppo del lupus eritematoso sistemico in topi "lupus-prone" qualora inoculato in forma genica.

Tale costrutto molecolare risulta costituito da un peptide detto "consensus peptide" (pCons), e da una coda rappresentata dalla regione Fc di una immunoglobulina di isotipo 1 (IgG1) umana.

In studi precedenti pCons, inoculato in vena ad alti dosaggi in topi "lupus-prone" alcune settimane prima dell'insorgenza della malattia, si è dimostrato altamente efficace nel prevenire lo sviluppo del lupus nei topi trattati.

La costituzione del costrutto chimerico sopra descritto risolve i problemi di stabilità molecolare e di resistenza alle proteasi pur mantenendo la funzione tollerogenica del peptide. Ciò è dovuto al fatto che le Ig vengono processate ed i peptidi derivanti sono "caricati" sulle molecole MHC di classe I e II per potere essere presentati ai linfociti T. Se un peptide attiva (come sembra essere il caso per pCons) prevalentemente linfociti T regolatori, la sua presentazione avrà come esito ultimo l'induzione di cellule e circuiti responsabili della tolleranza immunologica.

Gli studi da noi condotti per dimostrare il verificarsi di tale processo dopo inoculazione negli animali "lupus-prone" hanno confermato in pieno le premesse teoriche. Infatti, non solo è stato osservato che gli animali così trattati non hanno sviluppato il lupus, ma è stato anche dimostrato che tale protezione è indotta dall'instaurarsi di uno stato di tolleranza immunologica sostenuta da specifici linfociti T CD8+ regolatori.
Su tali solide basi sperimentali, ci si propone di produrre in quantità utilizzabili a scopi clinici la proteina chimerica Ig-pCons, di testarne la valenza tollerogenico-terapeutica in modelli di lupus animale, di identificare vie di inoculazione, dosaggi, schemi terapeutici ed associazioni con adiuvanti utili a ottimizzarne l'effetto.

Al termine di tutta l'attività di sviluppo di base e pre-clinico, obiettivo finale del progetto sarà, quindi, costituito dalla realizzazione di uno studio clinico in pazienti affetti da lupus.

Stato del progetto: sperimentazione animale in corso, sperimentazione clinica prevista nel 2010.


GX 301

Obiettivo del progetto: valutare l'efficacia di una nuova strategia terapeutica per il carcinoma della prostata con l’utilizzo di peptidi della telomerasi, in qualità di agenti immunizzanti, e con due adiuvanti.

I risultati delle attuali terapie per il carcinoma della prostata in stadio avanzato sono poco soddisfacenti. Recenti acquisizioni hanno dimostrato che i tumori esprimono una molecola, la telomerasi, che non è presente nella maggioranza delle cellule dell'organismo adulto e che contro tale molecola il sistema immunitario dei pazienti affetti da neoplasia è in grado di indurre una risposta immunologica. Pertanto, tale molecola è considerata un antigene tumore-associato ed è utilizzabile in protocolli di immunoterapia anti-tumorale. La strategia terapeutica con GX301 si basa sull'uso di peptidi immunogenici derivati dalla telomerasi umana, ed inoculati in presenza di sostanze con funzione adiuvante.

Nel settembre 2012 il progetto GX301, con il suo know-how ed i suoi brevetti, è stato ceduto alla società Mediolanum farmaceutici S.p.A., che si sta occupando del suo sviluppo.

 
Copyright © 2008-2019 Genovax S.r.l. - P.IVA 09820670017 - Camera di commercio di Torino n. 1083695 - Capitale sociale 15.000,00 euro
Web Design by ZioSEM Web Agency